• Pubblicata il
  • Autore: Corrado
  • Categoria: Racconti gay
Una sera al club privè - Udine Trasgressiva
  • Pubblicata il
  • Autore: Corrado
  • Categoria: Racconti gay

Una sera al club privè - Udine Trasgressiva

Era un Sabato sera decido di andare in un club privè mi faccio un bel clistere mi lubrifico bene ben dilatato arrivato verso le ore ventidue suono mi fa entrare mi disse che dovevo indossare la maschera dico ok entro mi spoglio restando nudo entro vado subito al bar mi viene uno mi disse all'orecchio se volevo ballare con lui avrà avuto Trentacinque anni aveva un bel cazzo che pendeva mentre ballamo mi disse che era della zona che gli piace il culetto poi mi bacia in bocca aveva già il cazzo duro me lo fece sentire mentre ballamo poi lui poi lui mi disse andiamo nel camerino dico ok nel camerino mi disse dai succhialo lo succhio poi quel porco mi stava pisciando in bocca aveva anche un getto molto forte né avrà fatta un bel litro poi mi disse mia troia mettiti alla pecora lui mi viene sopra ha cavalcioni guidò il suo cazzo sul buco è lo spinge dentro tutto senza pietà lui mi disse sè mi fossi fermato mi avreste detto di tirarlo fuori io le dico ai ragione lo avevo tutto nel culo venticinque cm tutto nella pancia o sentito un po' di bruciore poi mi disse girati mia troia mi girò lui mi viene sopra mi infila il cazzo nel mio culo poi mi dà un bacio in bocca intanto comincio ha pompare molto Forte mi pompo'per dieci minuti poi mi disse ti sboro mi riempiva il buco del culo disse ti voglio ingravidarti mia troia

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati